Quodlibet Abyssinians

allevamento amatoriale di abissini riconosciuto ANFI e FIFe
italian English |
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
PRA - Atrofia progressiva della retina (4064 letture)
Descrizione Nel gatto abissino sono descritte due forme di degenerazione della retina.
La prima e' una displasia dei fotorecettori ereditata in modo autosomico dominante che comporta gravi problemi funzionali entro il primo anno di vita. La visita oculistica mette in evidenza alterazioni gia' a 2-3 mesi di eta'.
La seconda, ereditata in modo autosomico recessivo, e' una degenerazione dei fotorecettori che inizia a 1,5-2 anni e porta a cecita' entro il 4° anno.
Le Razze Abissina e Somala sono risultate generalmente affette dal secondo tipo, quello autosomico recessivo (si registrano rarissimi casi in cui è comparsa la malattia dominante).

Il gatto può risultare:
  1. affetto (affected)
  2. portatore (carrier). Si ricorda che, essendo la malattia recessiva, un portatore è sempre sano
  3. normale (normal)

Diagnosi
La PRA è diagnosticabile con sicurezza mediante test sul DNA, effettuato da laboratori specializzati (ad oggi l’Università della Pennsylvania, l'UC Davis in California e altri negli USA, il laboratorio LABOKLIN, in Germania).

Test
Il test sul DNA viene effettuato:
  1. utilizzando come base il sangue intero, non centrifugato (0,5-2 ml di sangue raccolti in una provetta EDTA)
  2. utilizzando tamponi buccali per la raccolta del DNA. Quest’ultimo metodo ha come rischio la non riuscita del test causa una eccessiva scarsità di materiale, ma offre il vantaggio di poter essere effettuato anche su cuccioli molto giovani (un mese di età).
  _MD_SSECTION_PDF Versione per la stampa Invia a un amico...

Precedente-Successivo
Pk-Def (Pyruvate Kinase Deficiency) Successivo